Home

Simone Pollastrini, perito elettronico appassionato alla fotografia.
Nel 2011  affascinato da un articolo di un fotografo americano , che raccontava i retroscena della produzione di un suo libro fotografico sulla città sacra di Angokor Wat, in Cambogia, Le foto che ritraevano questa antica citta’ erano state scattate con una tecnica particolare , (pellicola sensibile all’infrarosso),
quelle immagini surreali, oniriche e fantastiche, mi avevano affascinato e decisi di fare una ricerca sull’infrarosso. Fu cosi che, grazie alle mie nozioni di elettronica, riuscii a modificare la mia prima reflex per l’infrarosso.
Una tappa importante nella mia vita “fotografica”.  Costantemente effettuo ricerca nel campo della fotografia all’infrarosso e da alcuni anni sto eseguendo esperimenti nel falsecolor e monochrome.

Nel sito approfondisco tecniche e modifiche sulla fotografia infrarossa.